Virgo Club e Mattatoio5, con il supporto di MeMagazine, presentano:ART SHELTER # 3 – UN RIFUGIO PER LA CREATIVITA’Indipendent live music, art performance, photogallery

LIVE SET

TEMPLEzONE

Un’elettronica fluttuante e penetrante quella del progetto TEMPLEzONE di Giorgio Ricci che da poco ha pubblicato l’album “NEOSPHERA” un cd prodotto dalla Final Muzik seguito da alcuni remix manipolati da alcuni musicisti elettronici come DelendaNoia, The Frozen Autumn (Official), Blank, Jade Kenaz, Moreno Padoan, Evan Friedel… Le sue ultime produzioni firmate RAN (Decadance Records) e TEMPLEzONE (Laverna.net, XONAR Records & Studios) aprono alla sperimentazione di sonorità ambientali e minimali pur senza perdere di vista l’identità nell’assidua ricerca sul suono. Sperimentale lo è senz’altro NEOSPHERA: un ascolto in un ambiente minimal, immaginandosi una sfera che sfiora l’acqua come sfiora le onde sonore a sfidare le leggi della fisica, quaranta minuti di pura immersione in mondo futuristico. Un album completamente solista che sembra nascere da una colonna sonora di un film mai girato. Un lavoro che rappresenta un percorso evolutivo che si pone come genere tra l’ambient music della scuola di Brian Eno alle soluzioni più dark industrial a descrivere paesaggi cupi e a tratti malinconici. Giorgio Ricci è un nome presente nel panorama della musica elettronica da oltre vent’anni come produttore, compositore, sound designer, ha all’attivo oltre quaranta pubblicazioni ufficiali tra album, singoli, remix, soundtrack con i nomi di Templebeat, Monosonik, Ran. Fondamentali le pubblicazioni iniziali per la Fiorentina Contempo Florence e la berlinese DYNAMICA per la quale pubblica lavori in collaborazioni con grossi nomi della scena Europea come Lassigue Bendthaus, Pankow, Swamp Terrorist. Decine di apparizioni su complilation con Clock Dva, Front 242, Mik Harris, Killing Joke e altri protagonisti della scena elettronica industriale. Nei live Giorgio Ricci collabora con Simone Scar Scarani alle percussioni elettroniche a scandire il tempo di un vero e proprio viaggio a tratti fisico ma molto spesso onirico di suoni e campionamenti tra sofisticate strutture ambient e tappeti di tastiere e drones. Il tutto accompagnato da suggestive videoproiezioni.Scar ha legato il suo nome per moltissimi anni come frontman dei Frutteti Riarsi e poi dei FIRST BLACK POPE collaborando ai remix per Wumpscut, Suicide Commando, Tying Tiffany.http://www.templezone.flazio.com/home

I AM A VAMPIRE

I am a vampire è un progetto darkgaze | postpunk, caratterizzato da una voce morbida, da una chitarra eterea, ma incisiva, e da una drum machine minimale.La band, originaria della provincia padovana, è nata sul finire del 2015 ed è l’incontro artistico tra Alberto Masetto (ex Saffir Garland, Stranger Minds) e Francesca Zoccarato. Il primo è impegnato con chitarre e drum machine, la seconda dà voce alle canzoni.Entrambi sono stati mossi dalla volontà di esplorare sonorità appartenenti alla dark wave, mescolandole al proprio background musicale. Il risultato è una wave ricercata ed essenziale in cui i testi sono intesi come una sorta di autoterapia, un modo per individuare i propri fantasmi e conviverci.Nell’ottobre 2016 il progetto si è confrontato coi primi concerti avendo un buon riscontro da parte del pubblico.Dopo aver registrato il primo EP, “Rooms”, prodotto da Bruno Mantra nell’estate del 2017, il gruppo ha iniziato le registrazioni del suo primo disco, che verrà prodotto da Alberto Nemo, Dimora Records.soundcloud.com/user-679286374 

PHOTO GALLERY | DIFFERENT LOOKSdi MASSIMO FONTOLAN

Massimo, animo sensibile e mente raffinata. Produce questa serie di immagini, vivendo un momento di particolare fragilità della sua vita e fotografando con musica scura a palla nelle orecchie. Poco fiducioso nelle proprie capacità di fotografo, ci spiazza da subito regalandoci, invece, una serie di paesaggi emotivi e fortemente personali, che ci porteranno nel giro di breve tempo a renderci conto che i suoi giudizi severi sul proprio operato, non erano assolutamente affidabili. Sebbene, come spesso succede, nel suo progetto, alla fine, sia uscito qualcosa di diverso da ciò che pensava di realizzare all’inizio, sappiamo che queste foto dicono la verità su di lui, perché la mente-mente ma la fotografia-no.Silvia Pasquetto Photography (Catalogo #Frequentazioni 2018 – Frequenze Visive

Biografia:1974. Ecco l’anno di nascita di Massimo. Di formazione tecnico/meccanica. Da sempre lavora come progettista. La passione per la fotografia fa le sue prime avvisaglie attorno all’adolescenza. Scattando le prime foto in analogico con una Zenit. Da sempre appassionato di tecnologia abbraccia il digitale meno di una decade fa. Da allora ricerca sempre il “suo” punto di vista. Anticonformista ed originale, non segue le mode. La musica è una parte fondamentale della sua vita, e ne scandisce i tempi e le emozioni. Se vedete qualcuno con la macchina fotografica e le cuffie è lui.

Media partner: MeMagazine https://memagazine.it/

INFO

Venerdì 23 Marzo 2018 ore 20.30 apertura locale ore 21.00 inizio concertiIngresso: UP TO YOU!!ALL’INGRESSO TROVERETE UNA CASSETTA “OFFERTA LIBERA” il cui contenuto andrà totalmente a sostegno dei progetti artistici protagonisti della serata. Virgo Club è un circolo affiliato ASI. E’ possibile poter tesserarsi in loco.Contributo associativo richiesto per la serata soli 5€ info e prenotazioni 3495335742 – 3482200683Virgo Club si trova in via Padana 32\A a S.Angelo di Piove di Sacco, lungo la SS516