Salomè

SALOME
Spettacolo teatrale tratto da “Salomè: Donna di valore”
Cleup Casa Editrice, edizione bilingue inglese- Italiano (2017)

Voce narrante: Adeena Karasick
Musica: Mattatoio5

Salomè, grazie allo spirito di revisionismo femminista di Adeena Karasick, è ri-contestualizzata con l'uso di testi con riferimenti sia a idiomi antichi sia di cultura pop, attingendo e celebrando questa storia conflittuale. Salomè: Donna di Valore rivede la leggenda invertendo l’immagine da malvagia a eroina. Non ripetutamente resa vittima, capro espiatorio e messa a tacere, ma come incarnazione del desiderio femminile, Salomè diventa una combattente per la libertà e manifestazione lussuriosa di differenza, dissonanza e delegittimazione.

Il tour europeo di Adeena Karasick toccherà Dublino, Parigi, Londra e, nell’occasione della sua permanenza a Venezia, il testo verrà messo in scena con le musiche inedite eseguite da Mattatoio5, collettivo di musica elettronica/post rock che ha già curato la sonorizzazione e il background video dello spettacolo multimediale Fix Me con Vasco Mirandola, attore e poeta padovano.

Adeena Karasick vive a New York, è poeta, teorica culturale, artista dei media e autrice di sette libri di poesia e poetica. Insegna Letteratura e Teoria critica nel Dipartimento di Studi Umanistici e dei Media presso la Pratt University (NYC). Il suo archivio è stato da poco costituito presso le Collezioni Speciali della Simon Fraser University (Canada).
www.adeenakarasick.com

Mattatoio5 è un progetto che unisce musica elettronica/post-rock a interventi di danza, visual e performance di figuranti. Il collettivo, nato nel 2013 da Davide e Filippo appassionati di musica e arti visive, vede l'ingresso l'anno successivo di Tommaso alla ricerca di nuove sperimentazioni vocali e la collaborazione con la danzatrice Samuela Barbieri.
www.mattatoio5band.com | instagram.com/mattatoio5band

Nella tradizione cristiana Salomè è sempre stata rappresentata come una malvagia assassina notoriamente per la decapitazione di Giovanni Battista. Con fervore è stata sfruttata in serie da Gustave Flaubert, Charles Bryant, Oscar Wilde e Richards Strauss, sempre trincerandola nella coscienza sociale con l'immagine di donna pericolosa, mantide religiosa che cannibalizza la testa dell'amante. In ogni caso Salomè, che discendeva da reali ebrei, qui non è dipinta come cattiva bensì eroina, combattente per la libertà, che gode della propria sessualità nell'erotismo femminile e passione trasgressiva. Nella sua manifestazione completa Salomè: Donna di Valore non esiste solo come libro ma anche come testo messo in atto con voci multiple, musica, danza e proiezioni video. Una selezione dell'opera ha debuttato al Tribeca New Music Festival al Cell Theatre di New York a maggio 2014, successivamente al New Jewish Theatre Festival presso il Drom a luglio 2015 e al The Stone nell'aprile 2016. Queste esibizioni includevano le composizioni originali del compositore Sir Frank London oltre a proiezioni su schermo con un montaggio del film in bianco e nero del 1923 di Charles Bryant.

INFO
SALOME | Martedì 21 maggio 2019 - ore 21.00
www.facebook.com/events/846596215720933
INGRESSO LIBERO
Ca'Sana - Cibo Arte Cultura
Via SS. Fabiano e Sebastiano, 13 Padova
info@mattatoio5band.com | casana.bio@gmail.com
Telefono 049 623874 | www.casanapadova.org

SALOME | Giovedì 23 maggio 2019 - ore 21.00
www.facebook.com/events/1912122015583354
INGRESSO LIBERO
Villa Sagredo
Via Sagredo, 3 Vigonovo (Ve)
info@mattatoio5band.com | info@villasagredo.it
Telefono 049 503174 | www.villasagredo.it


Fix Me Spettacolo multimediale | Lanificio Conte - Schio (Vi)

Domenica 12 maggio alle ore 17.00, vi aspettiamo al Lanificio Conte di Schio (Vi) per Fix me. Volti che parlano, emozionano, raccontano

Voce narrante: Vasco Mirandola
Danza: Samuela Barbieri
Fotografie: Frequenze Visive
Musica e background video: Mattatoio5
Testi: diari dei fotografi e racconti originali dei pazienti
www.facebook.com/events/839415396415837

Lo spettacolo è gratuito. Per le prenotazioni si può chiamare lo 0444205719 oppure direttamente su https://anzianiinazione.eventbrite.it

Fix Me nasce dall’omonimo lavoro di ricerca fotografica dell’Associazione Frequenze Visive che si è posto l’obiettivo di documentare momenti, volti e attività del Progetto Sollievo IN.TE.SE. ed è la sintesi del lavoro sinergico tra Frequenze Visive, i Servizi Sociali del Comune di Vigonovo e Rindola Centro Medico Polispecialistico: Neurologia e Psicologia 
Fix Me amplifica la voce delle persone affette da demenza, con l’intento di diffondere consapevolezza sulle problematiche sociali della patologia e rinforzare azioni comunitarie di accoglienza e sostegno il cui cuore sono proprio le persone affette da demenza.
L’esperienza non si è fermata al lavoro fotografico ma è diventata un racconto più ampio.
Lo spettacolo unisce il reading dei testi, la suggestione della danza, le emozioni della musica e la capacità evocativa di video, immagini e fotografie scattate durante gli incontri, per mettere in scena il senso di perdita e lo smarrimento tipici di questa malattia, ma al tempo stesso la voglia di reagire innata dell’uomo, la potenza dell’allenamento mentale, dell’amore dei familiari e dei percorsi riabilitativi di In.Te.S.E., facendo da sfondo alle memorie e alle emozioni dei veri protagonisti dello spettacolo: persone con demenza che vogliono condividere la loro esperienza di vita.

Proprio questo suo mix particolare ha portato Fix Me ad essere ospitato in molte città del Veneto e per festeggiare il primo anno di Anziani in Azione, a maggio si terrà presso la prestigiosa sede del Lanificio Conte, gentilmente concessa dall’Aministrazione scledense. Verrà presentato da Arianna Ferrari e Federica Cozzi CEO di Anziani in azione, un progetto di welfare che vuole dare risposte alle famiglie che devono gestire un anziano fragile. Anziani in Azione annovera 15 partner attivi, tra amministrazioni comunali ( Schio, Thiene, San Vito di Leguzzano, Santorso, Valli del Pasubio, Marano Vicentino, Malo), associazioni di categoria ( Confartigianato, Confcommercio e Apindustria), Musei Altovicentino e un’associazione di familiari, Associazione Alzheimer Zanè.

INFO
Domenica 12 maggio 2019
Lanificio Conte | Via Pasubio 87 - Schio (Vi)
ore 17.00 Introduzione a cura di Arianna Ferrari e Federica Cozzi
ore 17.30 Inizio spettacolo
Ingresso libero con prenotazione 

CONTATTI
Prenotazione biglietti https://anzianiinazione.eventbrite.it
Tel. +39 0444 205719
info@mattatoio5band.com
Filippo 347.8314279 Davide 349.2218394
instagram.com/mattatoio5band

 


Festival delle Arti Giudecca 2018 - FUORI LUOGO

Venerdì 7 settembre ore 21.30 CORTE DEI CORDAMI - Calle Corte Grande, Giudecca Venezia

Il Festival delle Arti Giudecca - Sacca Fisola - FUORI LUOGO è nato dall’esigenza e dalla volontà di esprimere attraverso l’arte la vitalità del territorio. Intende dar voce e visibilità agli artisti, locali e non, professionisti e amatoriali, per stimolare culturalmente le isole di Giudecca e Sacca Fisola, nel rispetto della loro specificità. E’ una manifestazione no-profit e autogestita per promuovere l’arte libera. L’ingresso e la partecipazione a tutti gli eventi sono liberi e gratuiti. Ogni anno il Festival aggiunge un nuovo sottotitolo, affrontando una tematica che diventa un pretesto per confrontarsi, uno spunto per gli artisti e per la veste grafica. Evento Facebook

Mattatoio5 è un progetto che unisce musica elettronica/post-rock a interventi di danza, visual e performance di figuranti. Il collettivo, nato nel 2013 da Davide e Filippo appassionati di musica e arti visive, vede l'ingresso l'anno successivo di Tommaso alla ricerca di nuove sperimentazioni vocali e la collaborazione con la danzatrice Samuela Barbieri. I brani sono raccolti e pubblicati in CHEAP POP del 2015. https://mattatoio5.bandcamp.com/releases

Combinando immagini, effetti visivi e coreografie live a sonorità ossessive, incalzanti, a tratti ipnotiche, puntiamo a coinvolgere vista e udito in un’esperienza proiettata oltre il mero ascoltare. La musica è per noi una colonna sonora, chi la esegue è il coautore di un’esperienza che coinvolge tutti i sensi. Gli artisti che ci hanno ispirato musicalmente sono Portishead, Massive Attack, Archive e Depeche Mode; attratti dai brani non incasellati nella forma classica strofa-ritornello, siamo vicini sul piano degli arrangiamenti ai Blonde Redhead.

CHEAP POP Il primo album contiene sei illustrazioni sonore accomunate dal tema del viaggio; indotto per sfuggire alla realtà o come avventura nello spazio, l’alternativa non percorsa o la ricerca di un’esistenza migliore. Tappa importante nella promozione, sia per affinità a livello musicale sia di impatto Live, è stata l’apertura del concerto dei grimoon, gruppo italo-francese noto per aver sempre abbinato alla musica cortometraggi e stop-motion.

Davide Truffo: chitarra Tommaso Meneghello: voce, basso, synth, testi Filippo De Liberali: synth ,programming e visual Sami Samuela Barbieri: performance, danza Blessing ritual: Pegaso Nero

https://festivaldelleartigiudecca.org info@festivaldelleartigiudecca.org