Connessioni

CONNESSIONI

Mattatoio5 crea legami tra le diverse arti mescolando segni e linguaggi. Collabora con artisti dediti a ricerche eterogenee. Organizza connessione fra artisti e fruitori dellʼarte.
Nel corso degli anni, Tommaso Meneghello (voce, basso), Davide Truffo (chitarra) e Filippo De Liberali (synth, programming e visual) hanno condiviso la loro creatività con:

Howie B. (remix in Rat Race Ep)
Amaury Cambuzat (produzione di Escapes, remix in Rat Race Ep)
Samuela Barbieri (performer in Fix Me)
Tony Dawsey (Mastering, Rat Race Ep)
Frequenze Visive (realizzazione delle immagini per Fix Me)
Igor Imhoff (video di Escape e The Gutters)
Adeena Karasick (autrice del testo e voce narrante in Salomè)
Elizabeth Mak (Visual poetry\digital projections in Salomè)
Vasco Mirandola (voce narrante in Fix Me e A Morsi)
Nicola Paccagnella (Fotografie in Escapes)
Silent Panda | Deadly Panda (remix in Rat Race Ep)
Nicola Stefanato (Artwork di Escapes e Rat Race Ep)

ART SHELTER

Nato grazie a una prima iniziativa allestita nel 2018 – la mostra fotografica Life di Nicola Paccagnella, impreziosita dai concerti di Mattatoio5 e Replace the Battery al Virgo Club di Vigonovo – Art Shelter è un ciclo di concerti, un luogo mobile per le arti visive e performative a cadenza irregolare.

L’assenza di un rifugio, di un luogo fisico in cui i talenti possano esprimersi non può essere trascurata: gli artisti devono riprendere a confrontarsi per dare nuova linfa alla scena indipendente.

Art Shelter muove dal desiderio di creare una connessione fra artisti e fruitori dellʼarte, mostrando il punto di vista di Mattatoio5 sullo stato delle cose e ciò che ne influenza le produzioni.

Dal 28 gennaio 2018, sono stati realizzati 11 appuntamenti di Art Shelter che hanno coinvolto diversi spazi e artisti.

Inserisci il tuo indirizzo mail nel campo qui sotto

Accetto informativa sulla privacy